BIO



Francesca è un'illustratrice siciliana, nata nel 1973, e cresciuta a Palermo, dove vive attualmente, alternando l'insegnamento nella scuola pubblica, all'attività grafica. Quando non è rintanata nel suo studio o al lavoro, le piace passeggiare, leggere, studiare, curiosare tra mostre e visite a luoghi d'interesse artistico e naturalistico, andare a teatro o ai concerti, insomma allargare le sue esperienze e conoscenze sull'arte e sul mondo. Il percorso che l'ha portata a dedicarsi al disegno professionale prima e all'insegnamento attualmente, è stato poco canonico. Fin da piccola dimostra attitudine al disegno, tenuto però poco in considerazione e caldamente sconsigliato dalla famiglia, che spingono per una Laurea ed un percorso accademico più vicino possibile a questa inclinazione: si decide per la facoltà di Architettura. Frequenta successivamente il Corso di Illustrazione allo IED di Roma, avendo tra gli altri, come maestri, Riccardo Mannelli, Chiara Rapaccini, e Roberto Perini. Efficaci insegnanti in grado di farle velocemente recuperare il tempo perduto. Rientrata a Palermo (nel 2002), incomincia quasi subito la sua peripezia da freelance, consapevole delle difficoltà di un percorso tutto in salita. In Sicilia in quegli anni poco si parlava di Illustrazione ed il terreno era pressoché inesplorato, visto che la maggior parte degli aspiranti illustratori in genere, emigrava altrove in cerca di condizioni favorevoli. Gli anni della crisi economica (come per tutti) hanno segnato tutta questa ultima fase di lavoro da freelance. Per fortuna alcune situazioni casuali, tra cui l'avvento prorompente di Internet ai suoi albòri, la portano fin da subito ad utilizzare la tecnologia, e con una buona dose di incoscienza e curiosità a percorrere il sentiero dell'autopromozione, e ricerca online di opportunità nuove. Questo ha fin da subito una ricaduta positiva pure sulla realtà locale, grazie ad alcune fortunate collaborazioni, con uno studio grafico palermitano in particolare (oggi Atelier 790), e piccoli-medi editori indipendenti, anche italiani. L'alternarsi di collaborazioni ed esperienze tra il “globale” ed il “locale” per circa una decina d'anni, forma il suo profilo attualmente rivolto all'Art Licensing.


A PROPOSITO DEL MIO LAVORO
Fin da subito ho vissuto l'arte di fare le illustrazioni con lo spirito dei primi illustratori, considerandola, io per prima, un'arte “al servizio di qualcos'altro": nella stragrande maggioranza dei casi si illustrano testi scritti, o concetti (natura, scienza, pubblicità), ma oggi disponiamo di metodi di stampa applicabili a qualsiasi supporto, non solo ai libri o alla carta. Proprio come chi, artista, pittore o designer, si dedica a questa disciplina più da artigiano che da artista, sento il mio lavoro più vicino alla grafica (con il suo rigore progettuale e le sue caratteristiche di dialogo con il cliente/mercato) che alla pittura. L'attuale commistione a volte, di campi d'azione tra diversi settori del visual design, mi spinge spesso, a realizzare non solo i disegni, ma anche l'impaginazione, fino al prodotto stampato. Adoro mescolare le tecniche tradizionali alla composizione in digitale. Il mio amore per la natura e la vita all'aria aperta mi porta a scegliere colori naturali e temi in cui è presente la luce del sole.

I miei lavori fino ad ora, sono nati quasi sempre da qualche occasione concreta, da collaborazioni, o da esigenze specifiche da parte dei clienti. Vedere le mie grafiche applicate ai prodotti finiti, rafforza in me l'idea che le illustrazioni (o il design che ne scaturisce), possono e debbano avere una diffusione popolare.

ENGLISH (coming soon..)As a freelance Illustrator, I have been working for book's publishers (children's books, text books), and agencies/ advertising studios for about ten years. Currently available for Art Licensing agreements, as I'm very interested in growing my activity in the Art Licensing field.
Posta un commento